13
dicembre


Top14 – Volano gli stracci fra Bayonne e Biarritz. Deficit di 3 milioni? By Giorgio Sbrocco

Il presidente di Bayonne Daniel Affielou aveva tagliato corto: “Nessuna possibilità di fusione fra Bayonne e Biarritz” aveva detto in settimana. Lasciando intendere che il matrimonio fra un soggetto finanziariamente sano e in ordine con tutte le norme della sana e corretta gestione (il suo club) e uno che in una tale situazione non si trova (Biarritz) non poteva celebrarsi. Per ovvie e intuibile ragioni. Fuori onda e fuori taccuino pare abbia anche quantificato l’esposizione dei suoi vicini baschi in tre milioni. Non male come deficit! “Tre milioni? Perché non 12, già che ci siamo” gli ha risposto seccato assai  Pierre Bousquié, il braccio destro del presidente Serge Blanco dalle colonne di Midol di oggi. Lasciando Blanco il compito di rispondere per le rime all’uscita del collega baionese: “Affielou mi ha chiamato mentre ero in riunione, abbiamo convenuto di risentirci più tardi. Un quarto d’ora più tardi la comunicazione è caduta”. Un’altra comunicazione è poi arrivata dallo stesso Blanco che in una dichiarazione rilanciata da Rugby Rama ha fatto sapere che tutto sdarà chiarito a  tempo debito. Intanto Biarritz inteso come squadra ha battuto Worcester con bonus nel match di Amlin cup. Ottima come risposta dei giocatori.

Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball