10
dicembre


Tolosa – La sconfitta in casa con Connacht. Noves: “Non ce l’aspettavamo”. By Giorgio Sbrocco

La stampa francese, che all’indomani dell’impresa di Tolosa a Wembley in ottobre contro i Saracens aveva giustamente parlato di “autostrada royale” aperta verso i quarti di finale di Heineken cup”, si interroga sulla sconfitta della corazzata di Guy Noves  all’Ernest Wallon contro Connacht, cenerentola del rugby irlandese ultima del campionato celtico, e fa (molta) fatica a interpretare il futuro cammino del XV francese. “Ciò che è andato in scena contro Connacht è qualcosa che nessuno aveva previsto e che nessuno si aspettava” ha ammesso Noves. “Ci aspettavamo di vincere. E questo, sia chiaro, senza aver mai sottovalutato l’avversario”. Conti alla mano, Tolosa può ancora puntare al passaggi odel turno. Ma per farlo dovrà fare un percorso netto da qui alla fine della fase di qualificazione. Tradotto: battere fuori caca Connacht e Zebre, in casa i Saracens.”I tecnici ce l’avevano detto: occorre stare concentrati e guardarsi dai passi falsi” ha ammesso Poitrenaud. “Il discorso è passato nello spogliatoio ma evidentemente non è arrivato fino in campo”. Certo è che l’aver voluto (provare a) sfidare la difesa irlandese sul piano  del sistematico impatto fisico si è dimostrato un colossale errore di valutazione. La lezione sarà servita? Lo sapremo nei prossimi turni.

Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball