10
dicembre


Tags
,

Galles – Gatland: “Non possiamo permetterci di perdere certi giocatori”. Come fare? By Giorgio Sbrocco

“Non possiamo permetterci di perdere giocatori di quello calibro”. Il noi è riferito al rugby gallese, le parole sono di Warren Gatland, ct dei Dragoni e dei B&I che interpellato da BBC Sport ha fatto chiaramente intendere quale sia la sua opinione sulla fuga di talenti dal Galles. Fuga che, a oggi è riassumibile nell’elenco sotto riportato che si limita a registrare le partenze eccellenti da Cardiff e dintorni e che pare sempre più probabile venga alimentata nei prossimi gironi con nomi come quelli di Warburton e Halpenny. La federazione gallese (se non altro a parole) si è più volte detta certa che con l’ulteriore aiuto economico elargito alle 4 realtà regionali impegnate in Pro 12, la situazione dovrebbe migliorare. O, quantomeno, non peggiorare. Difficile da credere. 

GLI “ESULI GALLESI”

Lee Byrne - Clermont Auvergne

Luke Charteris - Perpignano

James Hook - Perpignano

Dan Lydiate - Racing Metro

Jamie Roberts - Racing Metro

Mike Phillips - Racing Metro

George North - Northampton

Paul James - Bath

Craig Mitchell - Exeter

Jon Davies - Clermont (dal 2014)

Ian Evans - Tolone (dal 2014)

Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball