30
novembre


Rabo Pro 12 – Cavinato (Zebre): “Complimenti ai miei giocatori”. By Giorgio Sbrocco

Da Parma le prime impressioni dopo la sconfitta delle Zebre con l’Ulster. Così il capo allenatore della franchigia italiana Andrea Cavinato: “Ulster oggi ha dimostrato perché è secondo nella classifica delle migliori difese del torneo.  Le Zebre hanno fatto un grande partita, forse un po’ troppo piatti nel primo tempo, meglio nella ripresa. Faccio i complimenti ai miei giocatori: oggi non si può imputare nulla alla mia squadra che ha dimostrato di essere di un alto livello internazionale. Il rammarico è non avere raccolto punti, ma dobbiamo essere sereni e continuare a lavorare. Abbiamo avuto un alto ritmo e velocità, con diverse sequenze sopra il minuto e trenta secondi. Nel finale potevamo gestire con più tranquillità alcune situazioni come la trasformazione di Orquera per ottenere di più. Non dobbiamo però accontentarci”.

Sui giovani impiegati nel triangolo profondo: “Guglielmo (Palazzani, ndr) lo conosco bene avendolo allenato per alcuni anni. Fuori ruolo lui po’ fare la differenza come oggi: io l’avrei premiato come migliore in campo per la reattività e la capacità di giocare la prima gara da titolare a questo livello. Un estremo che gioca in questo modo da sicurezza a tutta la squadra. Venditti è stato performante oggi rompendo diverse volte la linea, cercandosi palloni importanti: la sua migliore gara stagionale. Una buona gara anche per Sarto che sta prendendo sempre più consapevolezza dei suoi mezzi: la crescita di questi giovani non può che fare bene per le Zebre”.

Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball