30
ottobre


Inghilterra – Brian Ashton: “Fortunato ad aver mantenuto il posto in Nazionale”. By Giorgio Sbrocco

I Test di novembre saranno il momento della verità per Brian Ashton (ala dei Saracens e della Nazionale di Stuart Lancaster), l’ex stella nascente del XV della Rosa, ora  reduce da un preoccupante appannamento di forma che lo ha portato  a un passo dall’esclusione. “Sono stato fortunato a mantenere il mio posto in Nazionale” ha riconosciuto in un’intervista al Daily Tepegraph. “Sturat Lancaster ha avuto fiducia in me e ora devo ripagare una tale dimostrazione di stima. Ho lavorato duramente per migliorare le basi del mio gioco: difesa, pressione sul gioco al piede e posizione. Nel passato mi ostinavo a ripetere certi gesti nella speranza di non commettere errori. Ma tanto duro lavoro non ha dato i frutti sperati. Sono stato aiutato psicologicamente. Ora mi sento più sereno e rilassato e credo di essere tornato me stesso”. Certo che con Marland Yarde a destra e Christian Wade alla sua prima convocazione con la Nazionale maggiore, per Ashton sono da escludersi trattamenti di favore. “La concorrenza c’è ed è di qualità” ha osservato Graham Rowntree (assistente di Stuart Lancaster). “Credo che Chirs ne trarrà beneficio”. Dopo la delusione della mancata chiamata con i B&I Lions, per Ashton questa di novembre 2013 (in cui probabilmente giocherà al fianco del centro Joel Tomkins , suo compagno di squadra dall’età di 8 anni) potrebbe essere la volta decisiva. O dentro o fuori.
Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball