22
ottobre


Rabo Pro 12 – Munari e la mischia di Treviso. Il lupo perde il pelo ma non il vizio. Per fortuna. By Giorgio Sbrocco

 “Franco (Smith, ndr) è l'allenatore e le decisioni le prende lui. Io mi limito a mettere a disposizione la mia esperienza, per il bene della squadra”. Così Vittorio Munari a commento della notizia (Elvis Lucchese su Rugbypeople) di un suo ritorno alle origini (meglio: all’antico amore) nelle vesti di allenatore della mischia della Benetton Treviso di cui è direttore generale. “E' normale che una società sfrutti tutte le sue competenze e come ex allenatore di mischia (e a Padova non credo di aver fatto male) quando serve dò qualche dritta" ha dichiarato Munari a Duccio Fumero di Rugby1823. In effetti ha ragione Napoleone: trattasi di una non notizia. Anche perché il primo a parlare in pubblico della “grossa mano che ci sta dando Vittorio con gli assetti della mischia ordinata” fu lo stesso Franco Smith in sala stampa sa Monigo la sera della vittoria di Treviso su Connacht un paio di settimane fa. Per la cronaca: nel corso dell'estate dell'anno scorso Vittorio Munari ha partecipato come allievo/uditore (senza obbligo di esame finale) al corso allenatori di III livello Fir a Tirrenia. Che la voglia di tornare "a sporcarsi le scarpe" gli sia venuta allora? 
Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball