06
ottobre


Championship Four Nations – Il Cucchiaio all’Argentina. Australia devastante a Rosario. By Giorgio Sbrocco

A volte le strade della sconfitta (come quelle che conducono all’inferno)… sono lastricate da buone, spesso: ottime, intenzioni. Al termine della partita (l'ultima del super campionato australe) che avrebbe potuto/dovuto regalare all’ Argentina la prima storica vittoria nel Championship è invece arrivata una sconfitta pesante e senza attenuante alcuna, con il contorno del punteggio più alto mai realizzato dall’Australia da quando partecipa al torneo (versione Tri Nations compresa). Per i Wallabies: Cucchiaio di legno evitato. Per i Pumas: una batosta su cui riflettere. A lungo. I numeri dicono tutto. Tre volte Folau e una volta ciascuno: Ashley-Cooper, Tomane, Robinson e Foley hanno varcato palla in mano la linea di meta argentina, confezionando un bottino (54 punti) che dice più e meglio di qualsiasi analisi tecnica quanto ampio sia stato il divario che ha separato le due squadre all’estadio Gigante de Arroyito di Rosario. A salvare l’onore di una squadra di casa che, comunque, ha sempre combattuto e lottato, le mete di Bosh e Landajo.
Championship 2013
Argentina – Australia 17 – 54

 
LA CLASSIFICA FINALE
Nuova Zelanda 28, Sud Africa 19, Australia 4, Argentina 2


Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball