05
ottobre


Championship Four Nations – Nuova Zelanda imbattibile! È suo il Championship 2013. By Giorgio Sbrocco

Sud Africa – Nuova Zelanda 27 – 38 (pt 15  - 21)
Marcatori: 9’ cp M. Steyn, 12’ m. B. Smith tr. Cruden, 17’ m. Habana tr. M. Steyn, 20’ mnt Habana, 26’ m. Messam tr, Cruden, 41’ m. Messam tr. Cruden, 46’ m. W. Le Roux tr. M. Steyn, 54’ cp Barrett, 58’ mnt De Villers, 61’ m. Barrett tr. Barrett, 65’ m. Read tr, Barrett
Gialli:45’ Messam (NZ), 63’ Franks (NZ)
Arbitro: N. Owens (Ingh)
45’ Messam prende giallo per fallo professionale
46’ Furia SA! Le Roux in meta per merito anche di un Du Preez da favola. Dentro la conversione. SA + 1
50’ Un in avanti salva la NZ a cinque metri dalla meta. È mischia NZ. Aaron Smith sotto pressione porta palla in ara di meta ed annulla. Introduzione SA!
55’ Savea fermato a meno di un metro dalla linea bianca (super Read!), poi è Ma’a Nonu che frana contro il palo destro della porta sudafricana con un difensore (Kolisi) che gli nega la soddisfazione della marcatura, Barett firma il sorpasso
58’ Il SA non molla: De Villers carica Barrett e con la mano destra schiaccia oltre la linea a destra dei pali. È la meta n.4, quella del bonus offensivo. MA il Championship è ancora NZ per il bonus difensivo
61’ NZ all’angolo? NO! Buca Barrett ed è meta in mezzo ai pali. Questi All  Blacks SONO IL RUGBY!!
CLAMOROSO ALL’ELLIS PARK!! L’arbitro si accorge che c’è in campo un giocatore che non dovrebbe esserci. Boh! Non c’è il tallonatore Coles nella lista della NZ. Errore di battitura (?). Colpa della segretaria!! Ne riparleranno a fine partita. Ridicolo.
63’ Il pilone Franks prende il giallo per un (finto) pugno sferrato in ruck
66’ Meta di Read lanciato da Savea. Questi All Blacks (in 14!) sono imbattibili
76’ Fuga di Le Roux lungo l’out destro che un disperato placcaggio di Luatua rende incerta agli occhi di Owens che interpella il TMO. Non è meta! Il piede ha toccato la linea di fallo laterale
Championship 2013 alla Nuova Zelanda.
Migliori in campo: Savea, Read, Ben Smith, Conrad Smith, Aaron Smith; Du Preez, De Villiers, Vermeulen
Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball