02
ottobre


Championship Four Nations - Il Sud Africa e la missione impossibile di Johannesburg. By Giorgio Sbrocco

Il Sud Africa del ct Meyer ci prova. Logica e buon senso comune assegnano agli Springboks non più del 10% delle possibilità di vincere (con bonus) a Johannesburg  il match conclusivo con gli All Blacks e con esso il Championship 2013, ma Bryan Habana e compagni hanno il dovere (e la voglia) di inseguire un sogno. Per il mach più importante dell’anno torna Bismarck du Plessis al tallonaggio mentre Juandré Kruger sostituisce lo squalificato Flip van der Merwe. In prima linea Tendai Mtawarira festeggerà il cap n. 50.
Sud Africa
15 Zane Kirchner, 14 Willie le Roux, 13 JJ Engelbrecht, 12 Jean de Villiers, 11 Bryan Habana, 10 Morné Steyn, 9 Fourie du Preez, 8 Duane Vermeulen, 7 Willem Alberts, 6 Francois Louw, 5 Flip van der Merwe, 4 Eben Etzebeth, 3 Jannie du Plessis, 2 Bismarck du Plessis, 1 Tendai Mtawarira
In panchina: 16 Adriaan Strauss, 17 Gurthrö Steenkamp, 18 Coenie Oosthuizen, 19 Juandré Kruger, 20 Siya Kolisi, 21 Ruan Pienaar 22 Pat Lambie, 23 Jan Serfontein

Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball