Championship Four Nations – Nuova Zelanda: le mani sul Torneo. Bonus all’80’ a La Plata. By Giorgio Sbrocco

Argentina – Nuova Zelanda  15 - 33 (pt 9 – 11)
Marcatori: 8’ cp Sanchez, 12’ cp Cruden, 15’ cp Sanchez, 22’ mnt Savea, 27’ cp Cruden, 31’, 42’ cp Sanchez, 46’ cp Cruden, 52’ mnt Cane, 56’ m. B. Smith tr. Cruden, 65’ cp Sanchez, 80’ m. B. Smith tr. Barrett
Arbitro: J. Peyper (Rsa)

Quanta benzina c’è (ancora) nel serbatoio dei Pumas? Lo scopriremo in questi secondi 40’. C’è Faimuina a destra della prima linea AB. Servirà?

IL FILM DELLA PARTITA
41’ Pessimo inizio di Sanchez che spara fuori il calcio d’invio. Mischia AB a metà campo. Fallo di assetto di Faimuina. Bosh calcia da metà campo e firma il sorpasso. Pumas +1. Come si dice: non tutto il male…
45’ fallo di Figallo a terra (tenuto). Calcio per la NZ da 40 metri al centro di pali. Controsorpasso NZ + 2
49’ Argentina che gioca molto al largo. Avanzamento poco, confusione…
50’ fallo di Sanchez (che non rotola via dalla zona di placcaggio). Cruden cerca e trova una rimessa nei pressi dei 22. Drive e fuori fino a Ben Smith. Placcato e cambio di fronte
51’ è marea nera dentro i cinque metri a destra. Poi palla fuori fino alla bandierina opposta. Schiaccia Sam Cane ma è una (grande) meta collettiva. NZ + 7
55’ ostruzione argentina su penetrazione radente sui 22
56’ Ma’a Nonu in “esitation” da rimessa vinta e palla fuori da destra a sinistra. Il secondo centro allarga e nel canale entra Ben Smith che fila in meta, Cruden trasforma e NZ arriva a 26. Manca una meta al bonus
60’ dentro Contepomi e Agulla per Gonzales e Imhoff. Dentro anche Luatua per Messam
61’ AB ancora asfaltati in chiusa.
64’ Calcio di punizione per placcaggio sporco di Woodcock. Sanchez non sbaglia. Pumas a – 11
65’ Conrad Smith recupera e lancia di piede un pallone che Savea non raccoglie in corsa, solo, davanti alla linea di meta.
67’ Savea concede il bis su palla alta. Bello lo stacco, da dimenticare la presa.
70’ Tenuto di Kerr-Barlow  a un metro dalla linea di meta dopo che la NZ ha rubato (!) un’introduzione in mischia
71’ Bis del nuovo mediano di mischia AB in zona di attacco! Non è serata e il bonus si allontana
74’ Terzo fallo in attacco della NZ!
76’ in avanti di Ben Smith che chiude (male) una lunga sequenza poco efficace
79’ rimessa NZ a cinque metri sulla destra del fronte di attacco. Ultima possibilità per la quarta meta. La segna Ben Smith che rompe un paio (abbondante) di placcaggi e plana in mezzo ai pali. È bonus sulla sirena.
Migliori in campo: Matera, Fernandez Lobbe, Leguizamon, Dagg, Cane, Cruden
Giorgio Sbrocco

 

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball