28
settembre


Championship Four Nations – Ripresa senza soprese. Sud Africa vince ma senza bonus. By Giorgio Sbrocco


Sud Africa – Australia 28 – 8 (pt 23 – 3)
Marcatori: 6’ cp Lealifano, 9’ cp. M. Steyn, 12’ m. Strauss tr. M. Steyn, 16’ m. Kirchner tr. M. Steyn
20’ cp M. Steyn, 32’ cp M. Steyn, 72’ mnt Le Roux, 78’ mnt Sautia

Gialli: 29’ Hoopert (Aus), 40’ Van de Merwe (SA), 65’ Vermeulen (SA), 76’ Timani (Aus)
Arbitro: Garces (Fra)

Dentro Genia nell’Australia per cercare di limitare i danni, se non proprio per invertire l’andamento delle operazioni
IL FILM DELLA PARTITA
50’ Esce Strauss fra gli appalusi, entra Bismark du Plessis. Tributo anche per lui
51’ Grande recupero di Kuridrani su Morne Steyn, Genia calcia lungo e mette pressione. Ma raccoglie poco
53’ Bella Australia che con Ben Mowen penetra nel campo sudafricano ben sostenuto da Moore. C’è fallo e Cooper porta i suoi in rimessa a cinque metri. Tentativo di drive senza alcun costrutto: mischia SA
57’ Garces sbaglia segnalazione (vantage over) e impedisce ad Habana di filare in meta lungo l’out sinistro. “Scusate, colpa mia”. E si torna a giocare
65’ giallo a   Vermeulen per fallo ripetuto. E Australia che getta alle ortiche un lancio in rimessa dentro i 22 in attacco
72’ Le Roux servito alla perfezione da  Du Preez marca i primi punti della ripresa sulla bandierina di destra. D’accordo anche il TMO. Fuorio il calcio di Steyn. Una meta per il bonus!
75’ Furore Springboks! Vogliono la meta che vale il punto di bonus. Indispensabile in vista della partita della vita fra sette giorni contro gli All Blacks.
76’ Garces chiede il TMO per verificare se l’entrata di Timani sull’uomo a terra (e su un suo compagno!) meriti o meno il giallo. Lo merita e lo riceve.
78’ tenuto di Kolisi, l’Australia parte a razzo e sugli esiti di un contrattacco che pareva sventato il giovane Sautia raccoglie al volo in crosso di Quade Cooper. Garces chiede al TMO se era in fuori gioco. Le immagini non aiutano. Ma è meta.
80’ non c’è tempo pe la quarta meta. In Sud Africa tutti tifano Argentina. E fra sete gironi tutto si deciderà a Johannesburg!

Migliori in campo: Du Preez, De Villiers, Kirchner, Mowen, Kuridrani.
Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball