27
settembre


Italian League Eccellenza – Moretti vuole un Petrarca disciplinato e aggressivo contro la Lazio. By Giorgio Sbrocco

 Consapevole del pronostico avverso il tecnico della Lazio De Angelis: “Partiamo certamente sfavoriti, ma con la voglia di fare bella figura e di provare a portare a casa qualche punto”, ha detto l’allenatore biancoceleste. “Padova non è mai un campo facile, questo si sa. Loro si sono rinforzati e vorranno sicuramente rifarsi della sconfitta di Prato. Questo, però, non ci preclude la possibilità di fare bene la nostra parte e iniziare la stagione con una bella prova”. Petrarca “obbligato” a vincere che forse farà debuttare il neozelandese Middleton in seconda linea. Osserva coach Moretti: “Veniamo da una brutta sconfitta a Prato, dove siamo mancati sia dal punto di vista della disciplina che dal punto di vista dell'attitudine e aggressività. Due fattori importanti, sui quali abbiamo lavorato in settimana e sui quali ci aspettiamo dai ragazzi una risposta positiva. Aspettiamo con  grande determinazione il calcio d'inizio per poter dimostrare che la  sconfitta in Toscana è stata un incidente di percorso, utile comunque  alla nostra crescita”. Non ancora comunicata la formazione dei bianconeri padovani.
I convocati del Petrarca: Caporello, Furia, Novak, Mercanti, Delfino, Staibano, Leso, Tveraga, Mainardi, Middleton, Sarto, Conforti, Giusti, Targa, Francescato, Billot, Marcato, Menniti-Ippolito, Morsellino, Innocenti, Bellini, Chillon,  Bettin, Cerioni, Jordaan.
Lazio: Rubini Gi.; Tartaglia, Lo Sasso, Nathan, Sepe F.; Bruni S., Giangrande; Dionisi, Ventricelli, Riccioli; Colabianchi (cap), Civetta; Pepoli, Fabiani, Pietrosanti. In panchina: Datola, Cannone, Vannozzi, Nitoglia M., Filippucci C., Mannucci/Bruno, Gentile, Giancarlini.
Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball