13
settembre


Top14 – Aria di derby stasera a Perpignano. Arriva il super Montpellier. By Giorgio Sbrocco

Anticipo di lusso stasera all’Aimé Giral di Perpignano fra i Sang et Or di Marc Delpoux (Purll titolare, Benvenuti in tribuna) reduci dalla sconfitta esterna con bonus contro il Racing a Parigi e il rivitalizzato Montpellier che dopo un avvio di stagione negativo (solo nei risultati) ha preso a marciare in linea con la potenza (enorme) del proprio motore e ha raggiunto il secondo posto in classifica a una sola lunghezza dalla vetta (Tolone). Così il tecnico del Perpignano (Hook fino al 2017 e sulle tracce di Cittadini e Zanni): “Grenoble e Montpellier sono due vittorie che abbiamo inserito nella nostra tabella di marcia. Ma questo è un campionato in cui raramente quanto programmato si traduce in realtà”. Sull’altro fronte ha replicato l’ex Robins Tchale-Watchou (seconda linea del Camerun a Perpignano dal 2009 al 2013): “Ho condiviso parte della  mia vita con Perpignano, una squadra atipica, fuori dal comune. Giocare là è un’esperienza molto particolare. Nonostante il clima da derby che ci sarà sul terreno di gioco, spero che tutto rimanga all’interno dello spirito del gioco”. L’anno scorso il bilancio degli sconti diretti si chiuse in parità: Montpellier si impose in casa 50-22 ma perse in trasferta 19-30.
Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball