11
settembre


Italia – Jaques Brunel: “Troppi calci in mischia e troppo TMO nei campionati francesi”. By Giorgio Sbrocco

Reduce dal tour in Francia al seguito dei suoi azzurri impegnati nei campionati Oltralpe, il ct Jaques Brunel interviene per i lettori di www.glengrant.it su due questioni che in questo avvio di stagione sono al centro di molte discussioni fra tifosi e addetti ai lavori. Sulla mischia ordinata: “I problemi c’erano anche prima della nuova tempistica. Che però un aspetto positivo ce l’ha, dal momento che, annullando gran parte della fase di impatto, si propone come oggettiva limitazione dei problemi e delle illegalità. Però ci vuole tempo prima di vedere i risultati. Al momento i dati sono allarmanti. Ho visto Tolone-Brive: 7 calci assegnati nelle prime 8 mischia disputate, in La Rochelle-Albi (ProD2, ndr) ci sono stati 14 calci di punizione su 28 mischie…Io dico che occorre aspettare, avere fiducia negli arbitri e collaborare”. Altra questione: il TMO, che in Francia è Arbitre – Video. “Ridicolo – osserva Brunel – ci sono state partite in cui è stato interpellato fino a 7 volte. Arbitri che hanno richiesto l’intervento del collega in cabina di regia per un piede sulla linea o per un fuori gioco dubbio su gioco al piede. Non si deve esagerare! L’arbitro deve prendere su di sé le responsabilità della scelta. Non delegare sempre! Oltretutto ne risente la qualità del gioco, cade la continuità, il pubblico si annoia, le partite durano più di due ore”. Su questa delicata questione è intervenuto ieri l’Irb che ha concesso agli arbitri la possibilità di visionare l’azione sul grande schermo dello stadio prima di chiedere intervento del TMO. Ovviamente: solo in quegli stadi che ne sono dotati. Sarà una buona idea? O andrà a finire che la strada che conduce all’assoluta oggettività della decisione arbitrale diventerà un cimitero di buone intenzioni e una teoria infinita di croci alla memoria del direttore di gara “capace di assumersi autonomamente le responsabilità che il ruolo gli impone” ? Ai posteri…
Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball