08
settembre


Zebre – Coach Cavinato dall’Irlanda: “Ci è mancato il furore agonistico”. By Giorgio Sbrocco

Così Andrea Cavinato, capo allenatore delle Zebre dopo la sconfitta nel debutto in Pro 12 a Galway contro Connacht: “Abbiamo fatto una partita troppo timorosa in attacco, regalando troppi punti al Connacht senza avere la giusta rabbia per segnare. Per esempio sull’azione della loro prima meta abbiamo difeso bene, subendo poi un intercetto  nel battere velocemente la rimessa. Anche sulla seconda meta irlandese abbiamo prima regalato il possesso e poi non siamo stati performanti in prima fase, sbagliando il placcaggio in parità numerica. Questo episodio ci ha tagliato le gambe. Non abbiamo avuto il giusto furore agonistico e la volontà di sostenere in modo corretto le azioni offensive; mentre di positivo ci sono sicuramente i primi 20 minuti. Malgrado la stupida meta concessa abbiamo provato a giocare con diligenza ed organizzazione. Molto positivi i cambi che hanno innalzato il nostro livello: un’inversione di tendenza rispetto alle gare del precampionato. Faccio i complimenti al direttore di gara per l’ottimo arbitraggio. L’ultima meta subita in inferiorità numerica è viziata da un passaggio in avanti: un errore che comunque ci sta dopo una buona direzione”.  
Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball