03
settembre


Sud Africa – Il ct Meyer stravede per Q. Cooper e per Folau. By Giorgio Sbrocco

Chissà se lo pensa davvero. Certo è che le dichiarazioni del ct del Sud Africa Heyneke Meyer prima della sfida con l’Australia per il terzo turno di Four Nations sembrano messe lì apposta per guadagnare stima e simpatia nel campo nemico. E, forse, per accreditarsi presso l’opinione pubblica australiana come un sincero “amico dei Wallabies”. E perché no? Un futuro allenatore. Due i giocatori che secondo il tecnico degl iSpringboks sono da considerarsi determinanti: Quade Cooper e Israel Folau (giocherà estremo?). “Penso – ha detto Meyer della talentuosa apertura che il precedente ct poco considerava – che sia solo una questione di tempo. E che prima o poi riconquisterà il posto da titolare. Spero che non lo faccia in occasione della partita contro di noi. Quade è il tipo di giocatore che mi piacerebbe avere in squadra. Sono convinto che se lui gioca bene e gioca bene anche Genia, è l’Australia che gioca bene!”. Stessa musica (violini?) per Folau: “Non conta quale sia il tuo paese e come si chiami la squadra alleni, veder giocare uno come lui è un piacere assoluto”.
By Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball