30
agosto


Rabo Pro 12 – Vittoria dei Leoni nel derby con il Petrarca. Dominio quasi assoluto ma tanti errori. By Giorgio Sbrocco

Benetton – Petrarca  46 - 0(24 – 0, 15-0, 7-0)
Marcatori: 5’ mnt Gori, 9’ m. Sgarbi tr. Ambrosini, 17’ mnt Gori, 21’ m. Vosawai tr. Ambrosini, 32’ mnt Filippucci, 39’ mnt Williams, 56’ mnt Ceccato, 79’ m. Filippucci tr. Di Bernardo
Benetton:  McLean, Nitiglia, Morisi, Sgarbi, Pratichetti, Ambrosini, Gori, Vosawai, Zanni, Favaro, Bernabò, Pavanelo, Rouyet, Ghirlandini, De Marchi. Entrati: Ceccato, Rizzo, Cittadini, Maistri, Fuser, Filippucci, Barbieri, Budd, Semenzato, Berquist, Esposito, Loamanu, Williams, Di Bernardo
Petrarca: Cerioni, Innocenti, Favaro, Bertetti, Russo, Marcato, Francescato, Targa, Nostran, Sarto, Micheletto, Tveraga, Furia, Mercanti, Leso. Entrati: Npvak, Delfino, Cecchinato, Staibano, Mainardi, Berton, Billot, Soffiato, Menniti, Di Giorgio, Rossi, Morsellino, Casalini, Jordaan, Giusti, Conforti, Zago
Arbitro: Blessano (Tv)
Sono accorsi in tre mila a Monigo per la replica (amichevole) dello storico derby fra Benetton e Petrarca  che è tornato sul verde dello stadio trevigiano dopo tre anni di assenza. Leoni al quarto anno di Celtic, padovani con una formazione giovane e senza la necessaria consistenza nelle situazioni di uno contro uno. Treviso di un’altra cilindrata. Partita vera se n’è vista poca. Monologo Treviso anche se il numero di errori, a una settimana dal via della stagione di Pro12 è parso oggettivamente eccessivo.
IL FILM DELLA PARTITA
5’ Dorme il Petrarca su rimessa laterale veloce (e furba) di Treviso a cinque metri. Gori schierato primo saltatore riceve la palla e fila in meta praticamente indisturbato. Fuori di un soffio il tentativo di conversione di Ambrosini.
9’ Palla al largo di Treviso che raggiunge Gori sotto le tribune. Chip a seguire e Sgarbi si avventa sulla pala e fila fino sotto i pali. Dentro la conversione di Amborsini. Treviso 12-0
17’ Azione insistita degli avanti di casa. Risolve Gori con un guizzo radente dopo una finta di trasformazione al largo da ruck dentro i cinque metri
22’ Mischia a cinque per Treviso, perfetta partenza di Vosawai dalla base e meta sulla sinistra dei pali. Ambrosini centra la porta ed è + 24 per i Leoni
30’Dentro il sudafricano Jordaan per il Petrarca che si schiera estremo. Treviso risponde con Di Bernardo che si schiera apertura.
32’ Drive vincente di Treviso che Filippucci conclude oltre la linea bianca. Fuori il calcio di Ambrosini.
39’ Pubblico in piedi per applaudire Dingo Williams che si inserisce sul terzo canale e fila in meta come ai bei tempi. Meta da incorniciare anche per la rigorosa costruzione. Continua la serata no per Ambrosini dalla piazzola
56’ Ceccato raccoglie e schiaccia in meta dopo un lungo possesso di Treviso cui Padova oppone una difesa ordinata ma non impeccabile negli spazi ristretti.
Ultimi 20’ di partita
79’ Guizzo di Filippucci che recupera palla sul fondo in ina rimessa laterale del Petrarca e fila fin sotto i pali. Dentro la conversione di Di Bernardo.
Giorgio Sbrocco
 

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball