13
agosto


Tags
,

Top 14 – Guy Noves: “Prima di tutto: il club!”. Parte da Tolosa la riscossa delle società. By Giorgio Sbrocco

 Vigilia di Top14 (venerdì 20.45 in diretta su Sky l’anticipo Montpellier –Tolone)  nel segno di Guy Noves, il 60enne guru di Tolosa, che prima che si aprano le danze di una stagione che tutti (quasi) assegnano con 8 mesi di anticipo a Tolone, riprende un discorso aperto all’indomani dell’eliminazione dei suoi in semifinale di campionato (alla viglia della partenza della Francia per il tour in NZ) e rivolto ai suoi giocatori scandisce: “Prima di tutto dovete giocare per il vostro club prima di pensare a qualsiasi altra cosa. E gli internazionali pretendo che giochino sempre al massimo delle proprie possibilità. Spero che ci sia una chiara presa di coscienza rispetto agli obblighi che ogni giocatore ha nei confronti del proprio club”. E per quanti non avessero capito: “Mi aspetto di più da ognuno di voi ma questo messaggio è indirizzato soprattutto a quanti giocano in Nazionale. Perché loro sono i migliori e tali di devono sempre dimostrare”. Una presa di posizione netta. Che non nomina mai la Nazionale e che (c’è da credere) non intende aprire alcuna vertenza a distanza con il ct Saint-Andrè. Parole che in bocca a qualsiasi altro tecnico sarebbero suonate come inaccettabile intromissione nella politica federale, ma che con la firma in calce di Guy Noves (le stesse cose le aveva dette anche Vern Cotter) assumono valenza oggettiva che nessuno oserà contraddire. Anche perché sono tanti i presidenti (pagatori) e i tecnici dei club di massima divisione a pensarla come l’uomo di Tolosa. Parte da Guy Noves la riscossa dei club? O è solo un tentativo di alzare la posta al tavolo delle trattative per gli importi dei “risarcimenti” (o quote di partecipazione agli utili che dir si voglia) che la federazione riconosce alle società che forniscono atleti alla Nazionale?
Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball