Aviva Premiership – Mallinder: “Wood capitano perfetto”. Dell’Inghilterra, non dei Saints. By Giorgio Sbrocco

Una logica c’è. O almeno dovrebbe esserci. I fatti: Jim Mallinder, dopo aver riconfermato nel ruolo di capitano il tallonatore Dylan Hartley nonostante l’espulsione in finale di campionato e la successiva maxi squalifica, ha plaudito alla scelta del ct dell’Inghilterra Stuart Lancaster che ha assegnato i gradi di capitano della Nazionale al flanker Tom Wood, anch’egli di Northampton. “Penso sia stata una scelta azzeccata. Tutti rispettano Tom (Wood, ndr) per quello che dice e per come si comporta. Stuart Lancastee ha deciso per il bene del gruppo. Anche se ha saltato il Tour con i Lions il suo futuro è in Nazionale con l’Inghilterra. Ho parlato con Stuart (Lancaster, ndr), è stato molto favorevolmente impressionato dalla prestazione di Wood”. Mallinder è da sempre sostenitore della tesi per cui una squadra è forte quanto più alto è il numero di giocatori leaders di cui dispone: “Phil Dowson, Lee Dickson, Kahn Fotuali'i  sono leaders in campo e fuori. Esattamente il tipo di giocatori di cui il club ha bisogno”. Ma la domanda sorge spontanea: perché non hai fatto capitano Tom Wood?
Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball