08
agosto


Aviva Premiership – Hartley capitano dei Saints nonostante le lunga squalifica e la fedina.... By Giorgio Sbrocco

Dylan Hartley (47 caps con l’Inghilterra, nativo di Rotorua) è stato confermato capitano di Northampton. Ovvero: la funzione educativa della pena. Il 27 tallonatore della squadra vice campione d’Inghilterra, squalificato per 11 settimane per ingiurie all’arbitro nel corso della finale di campionato contro Leicester, guiderà anche nella prossima stagione agonistica la squadra dei Saints. “Ha imparato da quanto è accaduto a Twickenahm e sa perfettamente cosa ci si aspetta da lui nella stagione che va a cominciare” ha dichiarato coach Jim Mallinder. “Ovviamente, dopo quanto accaduto, l’attenzione su di lui e sui suoi comportamenti sarà sempre al massimo. Confidiamo che abbia i mezzi e gli strumenti per reagire al meglio sotto pressione. Contiamo che continui a migliorare come giocatore e come leader della squadra. Per noi è un eccellente capitano”. Certo che a scorrere la fedina penale (sportiva) di Hartley nel corso delle sue 171 partite in maglia Saints…nel 2007 squalificato per 26 settimane per dita nell’occhio di Johnny O'Connor e James Haskell (Wasps), dicembre 2012 fuori due settimane per aggressione a Rory Best, nello stesso anno:8 settimane per morso ai danni di Stephen Ferris. Capitano! Mio capitano!
Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball