31
luglio


Top14 – Sexton e Parigi: “Grande l’emozione, imparerò il francese”. By Giorgio Sbrocco

Folla (di giornalisti provenienti dalle due sponde della Manica) delle grandi occasioni ieri al centro Plessis-Robinson dove si allena il Racing per la prima uscita di Jonathan Sexton, il mediano di apertura dell’Irlanda, dei B&I Lions e di Leinster che il club parigino ha ingaggiato per puntare in alto in Top14. “Sono particolarmente emozionato davanti alla sfida di un campionato come il Top14” ha dichiarato il giovane talento isolano, che poi ha sfoggiato una (preparata?) discreta conoscenza del rugby francese citando il suo ex compagno di squadra Damian Browne “che affronterò alla terza giornata quando incontreremo il neo promosso Oyannax”. E poi sapienti pubbliche relazioni: “Avevo cominciato a studiare bene la vostra lingua – ha confessato – ma poi ho dovuto andare in Australia in Tour e qualche parola che avevo memorizzato…si è persa. Ma rimedierò”. “Considero fondamentale che impari in breve tempo a esprimermi bene in francese” ha aggiunto coach Laurent Labit. “In campo sarà un leader. E i leader devono, prima di tutto, farsi capire”. Sexton e il gallese Jamie Roberts non scenderanno in campo nel week end a Tolone nell’amichevole contro i campioni d’Europa di Bernard Laporte e Jonny Wilkinson.
Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball