16
luglio


Tags
,

Top 14 – Un Racing Metro…da paura! Prenotata la semifinale diretta. By Giorgio Sbrocco

“Sono loro i nuovi Galacticos?” si chiede Geoffray Lassalle su Midol presentando la ripresa dei lavoro in casa Racing Metro. Autore, il club del presidente Lorenzetti, secondo il collega: “di una campagna acquisti allucinante”. Fra gli obiettivi: la qualificazione diretta alla semifinale (quindi: primo secondo posto al termine della stagione regolare). Reduci da un sesto posto in campionato e dall’eliminazione a opera del Tolosa al barrage, oltre che da una HC avara di soddisfazioni, il XV affidato alla coppia campione di Francia uscente Travers-Labitt tutto può fare tranne che nascondersi. Mostruosa (secondo alcuni osservatori: ipertrofica, eccessiva) la rosa dei giocatori a disposizione dei tecnici. Con Sexton e Jamie Roberts nel ruolo conclamato di star, volendo considerare O’Gara (?) in quota staff tecnico e tacendo di Lydiate. Per contro: una sola la partenza “di peso”, quella dell’ala Sireli Bobo (37 anni) volta in Giappone. On la aprtenza di Mirco Bergamasco per Rovigo e dopo la firma dell’ex azzurro Dellapè per Grenoble, la nutrita colonia italiana dei biancocelesti parigini si è azzerata.
 RACING  METRO (movimenti giocatori)
Arrivi: Andreu (Castres) ; Sexton (Leinster) ; Lauret (Biarritz) ; Khinchagishvili (Brive) ; Kruger (Bulls) ; Lydiate (Newport) ; Roberts (Cardiff) ; Lacombe (Southern Kings) ; Desmaison (Bayonne) ; Lapeyre, Magnaval (Toulon) ; Tonga’uiha, Mujati (Northampton) ; Planté (Perpignano) ; Chouvet (Bourguoin).
Partenze: Orlandi (Bath) ; Sa (UBB) ; Bianchin (Montpellier) ; Noirot (Tolone) ; Dellape, Barkley (Grenoble) ; Belie (Bayonne) ; Vulivuli (La Rochelle) ; Boussès (Oyonnax) ; Galindo (retour en Argentine) ; Carizza ; Bobo (Japon) ; Mirco Bergamasco (Cz Rovigo) Germain (Brive) ; Côme (Auch).
Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball