16
luglio


Super Rugby – McCaw in panchina contro i Reds. Che partita! By Giorgio Sbrocco

Un nostro affezionato lettore ha definito il primo barrage del Super Rugby 2013, quello fra Crusaders e Reds in programma sabato a Christchurch quando in Italia saranno le 9.35 del mattino: “quasi una finale”. Vero. Ad aumentarne il fascino contribuiscono anche le previsioni riguardanti l’altro barrage, quello di Canberra fra Brumbies e Cheetahs (approdati per la prima volta ai play off), che appare sulla carta molto meno incentro nell’epilogo. Troppa risultando (sempre sulla carta, dal momento che trattandosi di partita secca…) la differenza di caratura e di esperienza dei due organici. A infiammare la vigilia dello scontro fra neozelandesi di Canterbury e australiani del Queensland concorrono almeno due fatti: il ritorno alle competizioni di alto livello (dopo il debutto di sabato in Division 1 con la maglia del CFC) di Richie McCaw. Il capitano dei campioni del mondo non partirà titolare. “Perché non è ancora al 100% della condizione” ha fatto sapere coach Todd Blackadder. Tacendo il fatto che (giustamente), prima di cambiare anche una singola virgola da una terza linea  “George Whitelock - Matt Todd - Kieran Read”…occorre pensarci duemila volte. Altro tema caldo sarà la presenza di Ewen McKenzie sulla panchina del Reds. Al tecnico di Melbourne (grazie alla cittadinanza che è in grado di esibire?) è stata infatti affidata la guida della Nazionale post Deans che il 17 agosto aprirà, proprio contro gli AB, l’edizione 2013 del Championship- Four Nations. Quanto agli equilibri interni: il pilone James Slipper, il flanker Liam Gill e la seconda linea Rob Simmons, stabilmente tra fra i migliori nel corso dell’intera annata, hanno prolungato ieri (fino a fine 2015) il contratto con i Reds. Una mossa che intende trasmettere serenità e infondere fiducia nei giocatori che, reduci da una stagione regolare di grande spessore, tenteranno l’impresa di estromettere una delle concorrenti più accreditate per la vittoria finale del campionato australe. Comunque la si voglia vedere: ha ragione il “nostro” Salvatore Galati (l’affezionato di cui sopra): “Sarà quasi una finale”. Forse persino senza quasi. Comunque da non perdere.
Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball