Italian League Eccellenza – Il contratto di Mirco Bergamasco. Obiettivo: Nazionale! By Giorgio Sbrocco

Ingaggio di 40mila euro a stagione (netti) più mille euro per ogni partita vinta con minutaggio personale superiore ai 20’ e benefit di ordinanza (appartamento, auto, forse utenze). Questi i dati salienti del contratto sottoscritto da Mirco Bergamasco con il Cz Rovigo del presidente Francesco Zambelli, reso noto dal club rossoblu nel corso dell’annuale assemblea di presentazione del budget. La società polesana parte con 1.6 milioni di euro da spendere e una rosa (dall’8 in poi) fortemente rafforzata, nella stagione che ha come obiettivo dichiarato lo scudetto tricolore. Quello mancato clamorosamente in finale tre anni fa al Battaglini contro il Petrarca di Pasquale Presutti , sfiorato l’anno dopo e solo guardato fa molto lontano nel campionato 2012/2013. L’operazione Mirco Bergamasco, però, è molto di più di una (semplice) iniezione di fiducia per l’ambiente e per la città. Se completamente ristabilito dall’infortunio al ginocchio patito a novembre contro l’Australia a Firenze, Mirco Bergamasco è in grado di fare una grande differenza dentro la line arretrata del XV di Frati e De Rossi, indipendentemente (ala, centro, estremo?) dal ruolo in cui si deciderà di schierarlo. Questione di esperienza, maturata campionati di altissimo livello e sul palcoscenico internazionale ma, soprattutto, dello smisurato talento e dalla (tanta) voglia di riprendersi la maglia azzurra della Nazionale.
Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball