09
luglio


Italian League Eccellenza – Pro Recco al posto dei Crociati o torneo a 11 squadre? By Giorgio Sbrocco

Dovrebbe risolversi entro la mezzanotte di domani la questione relativa alla posizione dei Crociati Fc, il club presieduto dall’ex capitano dell’Italia di Georges Coste, Massimo Giovanelli, che pare intenzionato a non iscriversi (problemi economici) al campionato di Eccellenza 2013/2014, esercitando un diritto recentemente normato dalla Fir. Se la defezione venisse confermata alla scadenza dei termini di iscrizione (10 luglio, appunto), la Fir dovrà decidere se avviare il campionato con sole 11 squadre partecipanti (2 retrocederebbero) o procedere al ripescaggio di una dodicesima concorrente. Disposto a subentrare e a riportare la Liguria nella massima divisione nazionale è il Pro Recco, secondo classificato nella passata stagione di serie A, sconfitto nella finale promozione dalla Capitolina. Una terza via pare non esserci, anche se da Parma continuano a circolare voci circa il possibile “transito” del titolo sportivo dai Crociati all’Amator Parma. Decideranno i legali una volta lette le carte federali. Certo che, quanto a  meriti accumulati nella stagione 2012/2013…Recco risulta primo dei non promossi dalla serie A1, l’Amatori Parma secondo dei retrocessi in B dalla A2.
Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball