03
luglio


Italia – Tre ragazzi italiani a Angouleme in Federale 2. By Giorgio Sbrocco

Per un Mirco Bergamasco (e Mauro?) che da Parigi in Top 14 si trasferisce a Rovigo in Eccellenza c’è chi dall’Italia trasloca in Francia. Non ai piani altissimi del campionato più ricco d’Europa ( o quasi) ma tre gradini più in basso, in quarta divisione. Che Oltralpe si chiama Federale 2. Per quei pochi (?) che non ne fossero a conoscenza, ricordiamo che in Francia l’attività agonistica del settore  senior è così strutturata: 14 squadre nella massima divisione nazionale (Top14), 16 in seconda divisione (ProD2), 40 in Federale 1 (suddivise in 4 gironi da 10), 80 in Federale 2 (suddivise in 8 gironi da 10), 160 in Federale 3  (suddivise in 16 gironi da 10). Davide Duca (26 anni, apertura, Rovigo), Nicola Pedrazzani (26 anni, seconda linea, Crociati) e Dario Bordonaro (21 anni pilone, L’Aquila) giocheranno l’anno prossimo con il Soyaux Angoulême XV, formazione della regione dello Charente nata dalla fusione (2010) del glorioso Sporting club d'Angoulême e il Rugby club de Soyaux, che quest’anno ha chiuso al sesto posto in classifica generale nel girone 8 del campionato di Federale 2.  In questi casi di parla molto garbatamente di “desiderio di un’esperienza bla bla bla”. Di fatto si tratta di una più che giustificata e rispettabile ricerca di un posto di lavoro. Che un bravo procuratore ha trovato e che tre ragazzi desiderosi di continuare a giocare ma senza alcuna possibilità di farlo nel loro paese, hanno colto al volo. Bravi e auguri. I (pochi, non pochissimi) soldi che si possono spuntare in un club di media classifica di quarta divisione in Francia  sono comunque qualcosa. Se non altro, tranne casi sporadici, risultano essere sicuri e garantiti. Che di questi tempi non è poca cosa. Insieme ai tre italiani si sono accasati presso il SA XV altri 12 nuovi giocatori. Per la cronaca ecco i loro nomi: Florent Gibouin (ala, Dax), Brice Labadie (ala, Périgueux), Sébastien Laulhé (terza, Périgueux), Adrien Ayestaran (Périgueux), Romain Chabal (ala, Morlaas), Romain Mareuil (tallonatore, Morlaas), Baptiste Cariat (centro, Auch), Maxime Veau (centro, Saint-Jean d’Angély), Pavel Stastny (pilone, Valence d’Agen), Guillaume Brousse (centro, Reichel Bordeaux-Bègles), Victor Paquet (pilone Mont-de-Marsan) et Baptiste Gay (seconda/terza, Auch).
Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball