01
luglio


Top14 – L’allarme di Serge Blanco sui conti in rosso del rugby francese. By Giorgio Sbrocco

Smessi i panni di presidente LNR (Lega delle) e indossati quelli di presidente di un club di prima divisione (il Biarritz), Serge Blanco fa il punto sulla reale situazione economica e gestionale del rugby francese in un’intervista esclusiva concessa a Midol nella quale, e nemmeno troppo metaforicamente, sembra lanciare l’allarme. “Fondamentali economici fragili, masse salariale sovradimensionate rispetto ai proventi delle biglietterie in continuo calo, club vicini al fallimento o sotto stretta osservazione da parte delle autorità, conti perennemente in rosso”. E poi: “Il modello economico del rugby francese è oggi appeso a un filo perché vive al di sopra dei propri mezzi”.  E suo club – Biarritz – che ha chiuso la stagione in gravi difficoltà finanziarie. In un momento di evidente crisi il grande campione francese si appella al buon senso e alla saggezza “di tutte le componenti del nostro movimento”. Un lettore che si firma Cabiste19 così commenta le anticipazioni dell’intervista messe on line da Rugny Rama: “Se la gestione del passaggio al professionismo deve essere il modello imposto da Boudjelall, Lorenzetti e Savare (presidenti di Tolone, Racin, Stade Francais, ndr) è evidente che stiamo tutti andando verso la catastrofe!”. Eccessivo?
Giorgio Sbrocco
 

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball