01
luglio


Tags
,

Italia – Celon lascia: auguri al successore Vancini. By Giorgio Sbrocco

Questa la dichiarazione ufficiale del padovano Gianpaolo Celon all’indomani della nomina di Maurizio Vancini alla presidenza del CNAr deliberata nel corso del Consiglio federale nella riunione di Bologna
"Con il 30 giugno è terminata al mia avventura nella C.N.Ar. dove, per oltre 20 anni da Consigliere e ben 11 da Presidente, ho cercato di dare il meglio di me stesso alla causa arbitrale.
Ho vissuto i primi anni, a fianco di Bruno Tavelli e del compianto Pieregidio Delaude, con grande entusiasmo e voglia di fare per creare solide basi di sviluppo della categoria che più ho amato. Sono poi arrivati, soprattutto nella fase che mi ha visto come Presidente, gli anni della crescita e della maturità sempre vissuti con determinazione e con la convinzione di aver compiuto fino in fondo il mio dovere.
Ho sempre cercato di dare il meglio di me stesso, anche se talvolta il carattere può aver condizionato i comportamenti, ma è altrettanto vero che la Federazione mi ha sempre permesso di lavorare in grande libertà pur all'interno di un preciso mandato.
Al Presidente, ai membri del Consiglio Federale, all'amico Maurizio Vancini, che mi succede in questa funzione tutt'altro che leggera, auguro buon lavoro, nell'interesse di tutta la famiglia rugbystica italiana".
Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball