26
giugno


Aviva Premiership – Lunedì a Coventry il processo a Richard Cockerill. By Girogio Sbrocco

“Cockers is Cockers”, sentenziò al termine della sfida che assegnò il titolo di campione d’Inghilterra alle Tigri di Leicester il capo allenatore dello sconfitto Northampton Jim Mallinder, riferendosi all’episodio di contestazione verso la terna arbitrale che aveva visto protagonista il suo collega e avversario Richard Cockerill (del quale aveva bonariamente storpiato il cognome), nel corso del match. “Forse qualcuno può pensare che lui si comporti così per intimidire gli arbitri e ottenere dei vantaggi. Non ci credo. È che… Cockers is Cockers”. Appunto. Molto meno accondiscendenti nei confronti del vulcanico tecnico di Leicester si sono dimostrati i giudici investiti del caso. Lunedì a Coventry, Cockerill apparirà davanti alla commissione di disciplina per rispondere del suo comportamento sicuramente censurabile. È attesa una sentenza esemplare.
Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball