17
giugno


Italia – Emergenti e U20 in Sud Africa per far concorrenza ai titolari? Magari! By Giorgio Sbrocco

Facile prendersela con la scarsa concorrenza interna responsabile della poca “bava alla bocca” dei nostri Azzurri contro Samoa. Facile come tutti gli azzardi a costo zero. Onrugby.it lancia (al ct Brunel, che sulla concorrenza interna aveva detto qualcosa in chiave positiva alla viglia del match con gli isolani) una proposta che ritiene essere una provocazione: chiamare dall’Italia qualche giocatore della Nazionale Emergenti o Under 20 e poi farne giocare almeno uno nel match di sabato contro la Scozia. Il tutto anche in considerazione degli infortuni abbastanza gravi toccati a Ghiraldini, Iannone, Garcia e Orquera. Secondo l’ottimo Onrugby.it l’operazione servirebbe “a far capire concretamente a tutti che se nessuno là in alto deve sentirsi un intoccabile, nemmeno quelli che stanno sotto devono sentirsi inseriti in una lista d’attesa che ha pochissime speranze di essere evasa, se non in tempi molto lunghi”. E per finire, un chiaro invito a Brunel: “Forza Jacques, fagliela fare tu un po’ di esperienza (agli Emergenti e agli U20, ndr), metti un po’ di pepe dove non batte il sole a chi sta davanti e fa venire la bava vera a chi insegue… “. Solo una richiesta: nomi, per cortesia. Così, tanto per uscire dal vago e dal generico. E magari per cominciare a parlare di cose concrete e non per assunti  ideologici. Io le partite dell’Italia u20 in Cile e di quella Emergenti in Romania le ho viste. Se le ha viste anche Brunel temo che non aderirà all’invito e non chiamerà nessuno.
Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball