15
giugno


Italia – La dura lezione di Samoa: il rugby comincia e finisce al breakdown! By Giorgio Sbrocco

Samoa – Italia 39 – 10 ( pt 10 – 3)
Marcatori: 21’ m. Williams tr. stesso, 27’ cp Orquera, 31' cp Williams, 42’ mnt Leiua, 50’ cp Williams, 52’ m. Leota tr. Williams, 64’ m. Tuifu’a tr. Williams, 70’ mT Italia tr. Di Bernardo, 74’ m. So’oialo tr. Anufe
Gialli: 70’ Leiua (S)

IL FILM DELLA PARTITA
SA – ITA 10 – 3
40’ Di Bernardo al posto di Orquera
SA – ITA 15 – 3
42’ grande accelerazione di Samoa e entra nela metà campo italiana, allarga a destra e con Pisi mette un grubber incrociato dietro a Orquera. Arriva il velocissimo Leiua che sprinta, brucia Iannone all’interno e firma la seconda meta.
47’ Parisse in sostegno trova il varco dalla chiusa dentro i 22 di Samoa. Sprinta (si fa per dire) e…calcia a seguire. Samoa al volo e mark che allontana la minaccia
SA – ITA 18 – 3
50’ fuori gioco Italia su lunga sequenza di Samoa. Williams piazza da 46 metri centrale. Centrra i pali ed è + 15 Samoa
SA – ITA 25 – 3
53’ Tracollo Italia: perdiamo palla al contatto (Iannone), Pisi recupera dentro ai propri 22 e attacca. Palla a Leota che trova un’autostrada da percorrere in serenità fin sotto i pali.
SA – ITA 32 – 3
64’ Samoa insiste dentro i15 metri di sinistra. Azzurri in affanno. Buca Treviranus perfettamente sostenuto, Parisse alla disperata sul tallonatore Avei che però serve l’accorrente Tuifu’a. Meta (accordata dal TMO) trasformata che vale il bonus.
SA – ITA 32 – 10
70’ Sono 14 le fasi dell’Italia nei 5 metri samoani. Giallo a Leiua e Parrise domanda la mischia a cinque. Spinta e illegalità volontaria di Samoa. Meta tecnica accordata all’Italia
SA – ITA 39 – 10
74’ Volata di So’oialo, lanciato da Va’aulu che schiaccia vicino ai pali. Meta in inferiorità numerica di Samoa. Ancora su palla di recupero.
78’ Italia brutalizzata in mischia ordinata! Introduzione rubata

Nota tecnica
1. Migliori in campo: il n. 8 Taiasina Tuifu'a e il tallonatore Ole Avei
2. 13 palloni persi sul breakdown dicono che Samoa sui punti d’incontro la guerra l’ha fatta e l’ha vinta
3. Le statistiche dicono che il possesso è stato 50-50. Ma loro hanno segnato 30 punti (arrotondati) più di noi. Solo questione di qualità
4. Parisse impalpabile e molto (molto) carente in difesa
5. Samoa è al 7. Posto nel Ranking, è arrivata due volte ai quarti ai Mondiali, nel recente passato ha battuto Galles e Scozia. Oggi l’Italia. Superiorità evidente e incontestabile
6. Con la (sola) superiorità in mischia ordinata non si vincono le partite
7. Da quel che si è visto Manici è uno che promette (molto) bene
8. È stato il match di addio alla Nazionale di: Canale, Garcia, Mauro Bergamasco, Bortolami e Masi?

Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball