08
giugno


Italia – Bene 20’ nella ripresa. Poi è ancora (tanto) Sud Africa. By Giorgio Sbrocco

SUD AFRICA - ITALIA  44 - 10 (pt 20 – 0)

Marcatori: 4’ , 10’ cp M. Steyn, 14’ m. Strauss, 24’ m. JJ Engelbrecht tr. M. Steyn, 48’ m. Sgarbi  tr. Di Bernardo, 57’ cp Di Bernardo, 64’ cp M. Steyn, 66’ m. Habana tr. Steyn, 75’ m. De Villiers tr. Steyn, 78’ m. Basson tr. Lambie

Arbitro: Pascal Gauzère
Gialli: 14’ Bortolami, 43’ Basson

Si comincia con una palla veloce vinta da Zanni in rl e portata al largo
Da mischia parte un lungo possesso Azzurro all’altezza dei 10 metri. Italia entra nei 22 quando Gauzere assegna il calcio a favore per un placcaggio alto di Basson su Masi. Stavolta è giallo
RL sui 5 m etri. Vinciamo la palla, Parisse azzarda un sottomano all’interno e ci rubano la palla!!!!!!!!
Ancora Italia (45’) che entra nei 22 con Ghiraldini. Di Bernardo crossa a destra. Numero di Le Roux che vola sopra la testa di Zanni, chiama Mark e salva la situazione
Dentro Giazzo  e Aguero per GHiraldini e De Marchi (46’)
Arrembaggio Italia dentro i 22, fino ai cinque! Barbieri avanza. Italia a un metro!
*Gori apre a sinistra Parisse sotto le gambe, Sgarbi si tuffa ed è meta. Azione nata da un grande avanzamento di Morisi. Di Bernardo stavolta non sbaglia ed è 20-7
Dentro Furno e Castrogiovanni per Barbieri e Cittadini
Aguero costringe Du Plessis a stappare. Calcio per l’Italia (51’)
Pavanello ruba il lancio (!!) di Strauss sui 10 metri: grandi Castro e Aguero, poi bloccano McLean ed è turn over per il SA. Bene le 10 fasi Italia!
Rientra Basson
Fantastico Steyn: 50 metri di rimessa laterale(56’)  dopo una mischia vinta con una certa tranquillità
*Italia ancora nei 22 fino ai cinque metri (bene Morisi e Furno). Calcio per l’Italia (57’) per fallo del SA a terra. Di Bernardo cerca i pali da posizione angolata (15 metri) e trova i punti del 20-10
Si infortuna il mm Vermaak (60’) che esce. Entra l’“irlandese” Pienaar.
Nell’Italia: dentro il “sudafricano” Botes
Mc Lean tenta di risalire palla in mano dopo l’ennesima bombarda di Steyn ma Parisse (64’) commette fallo a terra nel tentativo di portare sostegno.
*Steyn centra i pali del +13
*Sciagura Sgarbi (66’), che dopo un passaggio sbagliato di Parisse perde palla e innesca il tornado Habana che fila fin sotto i pali.  Steyn firma il 30-10
Basson entra di piede su brutto passaggio di Di Bernardo al largo per Sgarbi. Gauzere chiede il TMO per un presunto toccato a terra di Engelbrecht. Che non c’è. Mischia Italia. SA travolto e calcio per gli Azzurri.
Botes inventa un chip sopra il raggruppamento. Habana parte come un razzo e inizia un’azione travolgente che porta Engelbrecht a schiacciare (70’) sulla bandierina. Il placcaggio disperato di  Botes gli fa cadere la palla in avanti! Meta salvata
*Grande Sud Africa  al 75’: Botes prova il calcio lungo, Engelbrecht riceve e lancia l’azione al largo. La palla arriva a Le Roux che mette l’accelerazione decisiva prima di servire Basson che regala a De Villiers la palla per una grande segnatura.
*Di Bernardo disastroso al 78’: tenta un passaggio alto al largo (loop?) e serve “freccia Basson” che fila in meta.  La ferita sanguina

Per il SA il migliore è stato l’estremo Le Roux, per l’Italia il giovane Morisi. Citazione di merito per Pavanello. Sotto tono Parisse.

Giorgio Sbrocco


 

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball