02
giugno


Top 14 – Laporte (Tolone): “Castres ha meritato la vittoria”. By Giorgio Sbrocco

Le immagini televisive ci hanno proposto un Bernard Laporte livido in volto al triplice fischio finale che ha consegnato nelle mani di Castres il simbolo del comando del rugby francese, il mitico scudo di Brenno che a Castres aspettavano da due decenni. Il tempo di metabolizzare la cocente delusione e il manager di Tolone è ritornato al format che ben conosciamo: onestà intellettuale, linearità di analisi e, soprattutto, rispetto per l’avversario. Probabilmente recitando un copione. Ma di quelli scritti bene! “Occorre riconoscere che i giocatori di Castres sono stati molto efficaci e atleticamente consistenti. La loro vittoria è meritata e meritano che ciò venga riconosciuto. È stata una partita molto combattuta. Credo che nel primo tempo ci siamo complicati la vita da soli, commettendo alcuni errori che hanno permesso ai nostri avversari di andare al riposo  in vantaggio, mentre avremmo dovuto chiudere noi in vantaggio. Complimenti a Castres! La stagione è stata lunga e faticosa. L’entusiasmo e la freschezza sul campo sono state di Castres. Nulla da rimproverare ai miei giocatori. Si sono battuti con valore”. Non una parola sui pali di Wilkinson e sul velo di Diarra nell’azione della meta di Kockott alla fine dei primi 40’. Chapeau!
Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball