31
maggio


Super Rugby – Crusaders e Brumbies in vetta alle rispettive conference. By Giorgio Sbrocco

I Crusaders vincono a Christchurch la sfida sui Waratahas e passano in testa alla conference neozelandese in attesa dei risultati dei match d i domani. Vittoria meritata ma assai sofferta e resa possibile da un errore dalla piazzola di Barnes a tempo scaduto. Per i padroni di casa: mete di  C.Flynn e M.Todd, con 13 punti di Dan Carter. Per il XV allenato da Michael Ceika: mete di  C.Crawford, P.Betham e B Foley e 7 punti dal piede di  B. McKibbin

Successo dei Brumbies a Canberra sugli Hurricane che vale il primo posto nella conference australiana per la squadra di capitano Ben Mowen. Avanti 30-16, i padroni di casa hanno poi saputo resistere al tentativo di rimonta di Conrad Smith  e compagni, chiudendo avanti di 7 punti una partita giocata ad alti livelli di intensità e, nonostante il tabellone, in costante e sostanziale equilibrio. Per i Brumbies: mete di  N.White e P.Kimlin cui un ispiratissimo  C. Lealiifano ha aggiunto 20 punti di piede. Neozelandesi in meta con  R. Lee-Lo e TJ Perenara,  a segno dalla piazzola con B.Barrett  autore di 13 punti.

SUPER RUGBY – XVI giornata
Crusaders - Waratahs 23-22 (pt 10 - 15)
Brumbies - Hurricanes 30-23  (pt 14 -10)
Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball