22
maggio


Rabo Pro 12 – Sei mesi con la condizionale a Christian Gajan (Zebre) per le proteste del 3 maggio. By Giorgio Sbrocco

Sei mesi di interdizione dal partecipare a “eventi connessi al Rugby Union in qualsiasi veste e in qualsiasi parte del mondo”. Pena sospesa per due anni e di fatto amnistiata se in un tale periodo il soggetto interessato non incorrerà in altre simili sanzioni. Non esattamente una sentenza trasparente e di immediata comprensione. Ma questo è quanto. Così ha deciso la commissione indipendente di disciplina composta da David Martin (Irlanda), Pamela Woodman (Scozia) e Simon Thomas (Galles), riunitasi oggi a Dublino, a carico di Christian Gajan, (ex) allenatore delle Zebre colpevole di intemperanze verbali verso i giuidici di gara al termine di Zebre – Munster dello scorso 3 maggio.
Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball