06
maggio


Tags

Top 14 – Pierre B. lascia Parigi ma precisa che...By Giorgio Sbrocco

Alla vigilia del barrage che opporrà il Racing (di cui è direttore generale con delega al settore sportivo) a Tolosa, scende in campo Pierre Berbizier, ex ct dell'Italiarugby e per anni allenatore capo del club parigino: “Non ho parlato fino a oggi per rispetto al Racing” ha detto PB nell'intervista concessa a Midol. “Ho saputo all'indomani della sconfitta nel barrage con Tolone della scorsa stagione dell'arrivo di Laurent Labit e Laurent Travers sulla panchina nel campionato 2013/2014 e del mio allontanamento dalla conduzione della squadra a datare dal campionato 2012/2013. è stato un colpo duro da incassare. Si trattava di una decisione che non era stata presa in fretta. Mi fu offerto un ruolo diverso all'interno del club. Una posizione di prestigio ma senza alcuna effettiva responsabilità”. Berbizier ha inoltre confermato che lascerà il Racing alla fine della stagione in corso. Non prima di essersi tolto un paio di sassolini (ini?) dalle scarpe: 1) Questione Chabal – Durand: “ Fui io a volerli a Parigi. Due giocatori esperti a fine carriera che avrebbero potuto aiutare con la loro esperienza. Colpa mia: non sono riuscito a portarli a un livello sufficiente di competitività. E quest'anno, lontani da Parigi, non sono per niente migliorati. Ma il fallimento è mio...”. Comportamento dei “colleghi” Travers e Labit: “Una grave mancanza di rispetto il fatto che siano venuti a prendere accordi con la dirigenza a campionato in corso...Ma nello sport conta solo quello che accade sul campo. E non c'è dubbi oche, con la campagna acquisti galattica attuata in queste settimane...il Racing vincerà il campionato senza alcuna difficoltà”.
Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball