18
aprile


Italian League Eccellenza - Le Fiamme di Presutti con i Crociati all'ultima spiaggia per vincere ancora. By Giorgio Sbrocco

I suoi (pochissimie poco informati, in verità) detrattori lo hanno dipinto per anni come un tecnico “conservativo”, che non ama rischiare e che, soprattutto, fa una gran fatica a mettere in campo giovani. Poi, un bel giorno, gli arriva la propposta di allenare le Fiamme Oro, matricola (ripescata) del massimo campionato, una squadra composta da poliziotti in servizio. Età media sotto i 25. Pasqaule Presutti non si scompone, parte per Roma, prende in mano la squadra e...a tre giornate dalla fine della stagione regolare è al settimo posto in clasisfica generale. Per uno partito per salvarsi con fatica...Sabato scorso ha messo fine ai sogni di play off del Rovigo del sudafricano Polla Roux (per anni suo assistente), il prossimo sarà di scena al “Nando Capra” di Noceto contro i Crociati di Stefano Bordon. In una partita che per gli emiliani vale un'intera stagione (o quasi) e che devono assolutamente vincere se non vogliono dire addio all'Eccellenza. All'andata finì 40-7 per i cremisi. A chi lascia intendere di aspettarsi Fiamme “a mezzo servizio” Pasquale Presutti risponde senza alcun giro di parole: ““Non dobbiamo pensare che a Parma ci aspetterà una gita di piacere perché loro hanno bisogno di far punti per uscire dalla situazione difficile in cui sono. Dobbiamo fare la nostra partita senza dar importanza alla classifica e giocare concentrati, così come abbiamo fatto nelle ultime quattro giornate. Solo così potremo portare a casa il risultato”. Per chi non l'avesse capito: Presutti a Noceto vuole rpendere altri quattro punti.
Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball