11
aprile


Italia League Eccellenza – Moretti (Petrarca): “Mi spiace per i Crociati. Ma sabato noi dobbiamo vincere per forza!”. By Giorgio Sbrocco

“È  vero, ho dichiarato che avrei firmato per tornare da Calvisano con un punto. Ma dop oaver visto la partita...”. È un Andrea Moretti come al solito lucido e sereno quello che parla a mente freda della sconfitta del suo Petrarca a Calvisano nel posticipo del XVIII turno del campionato di Eccellenza. “Una partita che, se fossimo riusciti a portarla a casa...I play off sarebbero stati molto più vicini. Molto!”. E invece non è bastata una delle migliori prestazioni dell'anno (grande prestazione di Holmes) per vincere in casa dei campioni d'Italia. Nonostante l'impegno e l'equilibrio quasi costante nel corso di tutta la gara. “Bisogna farsene una ragione” taglia corto il tecnico bianconero. “E girare pagina. Da sabato comincia un altro campionato. Fatto di sole quattro partite e che si chiuderà con la sfida al Mogliano che, attualmente, è il candidato più accreditato per il quarto posto nella griglia play off. Dopo di noi, s'intende!”. Charisce Moretti a scanso di equivoci. “Sabato giochiamo con i Crociati del mio amico Stefano Bordon. Lui è arrivato a Parma a metà stagione con la missione di salvare una squadra messa davvero male in classifica e con tanti giovani ni rosa. Forse troppi. Finora non ha avurto fortuna, è a 6 punti da L'Aquila...e a Padova escludo che possa trovare la vittoria di cui ha bisogno. Non voglio dire che sarà facile e scontato il nostro successo. È che non possiamo permetterci altro risultato! Il Mogliano con  il San Donà farà fatica ma sono sicuro che riuscirà a vincere. Forse senza bonus. Speriamo”.
Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball