05
aprile


Amlin Challenge – Delpoux (Perpignano): “Con Tolosa per puntare alla semifinale”. Con un occhio al botteghino. By Giorgio Sbrocco

Fuori (quasi di sicuro) dalle prime sei piazze buone per la post season in Top14, il Perpignano di Marc Delpoux (ex Calvisano) tenta contro Tolosa stasera alle 21) la carta del passaggio alle semifinali di Amlin cup, forte dei due successi riportati nel corso della stagione regolare sui campion idi Francia in carica e di una volgia mai sopita di “salvare la stagione” puntando alla vittoria nella seconda Coppa europea per impportanza e blasone. In campo la formazione tipo, per nu match che si annuncia senza esclusione di colpi. Vincere sì, ma non solo per la gloria! Osserva il tecnico dei Sang et Or : “A parte il derby con Biarritz, l'Amlin cup è l'unica altra occasione in cui riusciremo a riempire il nostro stadio e a fare un incasso di quelli pesanti. Anche a Perpignano i problemi di reperimento delle risorse economiche si fanno sentire”. Senza contare che “Se battiamo Tolosa avremo la semifinale in casa. E saranno altri soldi che arriveranno nelle casse del club”. Charisce, e rinforza il concetto, il presidente del club Daniel Besson: “Il nostro bilancio di previsione non è stato costruito sull'eventualità di una semifinale di Amlin . Ma bisogna riconoscere che, a questo punto della stagione...arrivarci sarebbe come mettere del burro sugli spinaci”. Arbitrerà Alain Roland.

Perpignano: 15 Gavin Hume, 14 Farid Sid, 13 Lifeimi Mafi, 12 Sione Piukala, 11 Adrien Plante, 10 James Hook, 9 Florian Cazenave, 8 Henry Tuilagi, 7 Alasdair Strokosch, 6 Dan Leo, 5 Romain Taofifenua, 4 Sebastien Vahaamahina, 3 Nicolas Mas, 2 Guilhem Guirado, 1 Sebastien Taofifenua.
In panchina: 16 Romain Terrain, 17 Sona Taumalolo, 18 Kisi Pulu, 19 Guillaume Vilaceca, 20 David Mele, 21 Sofiane Guitoune, 22 Bertrand Guiry, 23 Luke Narraway.
Tolosa: 15 Maxime Medard, 14 Timoci Matanavou, 13 Florian Fritz, 12 Gaël Fickou, 11 Yves Donguy, 10 Lionel Beauxis, 9 Luke Burgess, 8 Gillian Galan, 7 Sylvain Nicolas, 6 Grégory Lamboley, 5 Edwin Maka, 4 Romain Millo-Chluski, 3 Vasil Kakovin, 2 Jaba Bregvadze, 1 Jean-Baptiste Poux.
In panchina: 16 Christopher Tolofua, 17 Cyril Baille, 18 Yohan Montes, 19 Ruslan Boukerou, 20 Karl Chateau, 21 Yannick Jauzion, 22 Yann David, 23 Sebastien Bezy.
Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball