29
marzo


Tags
,
,

Rabo Pro 12 - La spunta Edinburgo nonostante gli errori di Laidlaw. By Giorgio Sbrocco

Zebre – Edinburgo  7-9 (pt 7-6)
Marcatori: 4’ cp Laidlaw, 30’ m. van Schalkwyk tr. Orquera, 40’, 45', cp Laidlaw
 
Arbitro: Sean Gallagher (Irl)

Niente prima vittoria dell'anno per le Zebre che a Moletolo si arrendono a Edinburgo al termine di un match equilibrato che gl iscozzesi hanno però controllato per lunghi tratti grazie alla superiorità in chiusa e alla buona gestione tattica della mediana (bene Francis).

Inizio guardingo delle due squadre con le difese (ottimo Ferrarini in pressione) che condizionano molto gli attacchi. Un fuori gioco (Geldenhuys, 45') delle Zebre dentro i 22 regala a Laidlaw i punti del sorpasso. Una palla assassina di Sarto (50') a Tebaldi porta Edinburgo a cinque metri con una mischia a favore. Neal stappa (?) e l'arbitro assegna un calcio a favore delle Zebre. Poi è Tebaldi (avanti su ricezione al volo al 53') a riportare Edinburgo nei 22, dove trova un altro facile piazzato che però Laidlaw manda clamorosamente al lato. Brivido al termine di un lunghissimo possesso avanzante: Francis serve Tonks (58') che si mangia una meta già fatta per l'intervento in extremis della difesa italiana. Sulla successiva mischia a cinque Perugini (appena entrato) viene colto in fallo di assetto. Sulla ripetizione Laidlaw ha la palla giusta sul lato chiuso (60') ma scivola al momento di schiacciare e Sarto libera recupera. Un'altra mischia Edinburgo al 61'ma McInnaly spreca davanti ai pali. Le Zebre si affacciano ai 22 di Edinburgo (66') ma non concretizzano. Un bel calcio incrociato di Laidlaw (70') riporta gli scozzesi in attacco. Al 74' Orquera innesca Venditti di piede ma l'ala azzurra parte davanti e l'arbitro se ne accorge. Laidlaw manca i pali e la partita resta aperta.

Migliore in campo: Ferrarini. Non male l'"arbitro ragazzino".

Giorgio Sbrocco

 

 

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball