23
marzo


Aviva Premiership – Il Sale senza Cipriani supera Bath sul filo di lana e “vede” la salvezza. By Giorgio Sbrocco

Colpo grosso di Sale sulla strada che porta alla salvezza in Premeirship. La formazione di Dannie Cipriani (in panchina per tutti gli 80’, al suo posto ha giocato apertura il 30enne gallese Mcleod)  e Styeve Diamond ha battuto Bath nell’anticipo della 18esima giornata e ha incassato punti pesantissimi che in classifica generale valgono “quota 23”, 6 lunghezze sopra i penalizzati London Welsh (giovedì la sentenza sul ricorso del caso Keats) e apparentemente (calendario alla mano) al sicuro. La partita (9-3 il punteggio del primo tempo) del Salford City Stadium (vento, pioggia e neve davanti a 6500 spettatori) è stata decisa dalla meta del panchinaro Tom Brady al 71’ che ha portato Sale sul 14-10, un vantaggio sotto break ma sufficiente a condurre in porto l’impresa, dal momento che il calcio di Heathcote al 75’ ha solo avvicinato pericolosamente gli ospiti. Di Agulla la meta di Bath.
Aviva Premeirship  -XVIII giornata
Sale – Bath 14-13
Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball