21
marzo


Tags

Lutto – La morte di Pietro Mennea. By Giorgio Sbrocco

Come deve essere il coccodrillo dedicato a uno sprinter? Conciso, fulmineo, un lampo. Oggi è  morto Pietro Mennea. Lo sport italiano e l'Italia, da oggi, sono più poveri, più tristi, imballati e lenti. Cosa resterà di Pietro Mennea nei cuori e nella memoria dei tanti che l'hanno amato, ammirato, invidiato? I suoi 200 in altura alle Universiadi del 1979 che corse in 19”72. Per 17 anni nessuno, al mondo, riuscì correre più veloce. Addio
Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball