17
marzo


Six Nations - Irlanda di misura a Parabiago per il Grande Slam. Italia all'altezza. By Giorgio Sbrocco

Italia – Irlanda  3 – 6 (pt 3 – 3)
Marcatori: 3’ cp Schiavon, 12’, 50’cp Briggs

Giallo: 48' Gai (I)

San Patrizio è stato festeggiato a dovere dalle ragazze in maglia verde che, contrariamente ai loro colleghi uomini sconfitti ieri all'Olimpico sono uscite dal campo vittoriose nell'ultimo appuntamento del Sei Nazioni donne. Vince l’Irlanda, che si aggiudica (anche quest’anno): Torneo, Grande Slam e Triple Crown, ma l’Italia del ct Di Giandomenico sotto la pioggia di Parabiago non sfigura e disputa una partita all’altezza delle più titolate avversarie. Nel primo tempo in campo c’è solo le isolane che dominano  per possesso e territorio. L’Italia difende bene, placca con rigore e continuità, si distribuisce con equilibrio, in mischia chiusa si fa rispettare (in rimessa no), e in zona di collisione porta la giusta pressione e trova alcuni recuperi fondamentali. Il primo vantaggio è azzurro grazie al piede dell’apertura Schiavon (3’) cui l’estremo irlandese Briggs risponde al 12’ fissando il 3-3 al riposo. Il vantaggio irlandese arriva al 50’ con Briggs dalla piazzola con l’Italia in 14 per il giallo al pilone Gai. L’Italia rialza la testa, capitalizza un paio di buoni possessi e al 61’ Schiavon ha sul piede il calcio del pareggio ma il pallone si spegne a un paio di metri dai pali. Le migliori: Severin e Furlan. Arbitraggio: così e così…

Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Commenti (1) -

Italy Ciao Ale:

grandi ragazzi

27/03/2013 19:47:54 #

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball