16
marzo


Six Nations - Inghilterra distrutta a Cardiff. Il Galles vince il Sei Nazioni! By Giorgio Sbrocco

Galles – Inghilterra  30-3 (pt 9-3)
Marcatori: 11’, 18’ cp Halpenny, 21’ cp Farrell, 24’, 51’ cp Halpenny, 57’ mnt Cuthbert, 65’ dr. Biggar, 66’ m. Cuthbert tr. Halfpenny, 71’ cp Biggar


Secondo Sei Nazioni consecutivo per il Galles! A decidere, a parità di vittorie conseguite (quattro) la differenza dei punti segnati. Nella bolgia del Millenium di Cardiff i Dragoni stendono l’Inghilterra lavorandola ai fianchi nel primo tempo e piazzando il ko definitivo nella ripresa.
Primo tempo di pura rabbia agonistica e di grandi impatti. Difese superiori agli attacchi e punti (solo) dalla piazzola. North ha l’occasione della vita per la cavalcata del trionfo annunciato ma Brown, da dietro, lo stende a metà campo e l’azione sfuma. Tre centri di Halfpenny nel primo tempo contro uno di Farrell. Nella ripresa riparte il Galles in formato tritatutto e l’estremo trova altri tre punti che fissano il 12-3 del 51’. La 56’ è l’ala Cuthbert che vola in meta seminando Brown dopo che la difesa avanzante dei Dragoni (super Tipuric!) aveva generato il recupero decisivo. Sul +14 per i padroni di casa che vale il primo posto nel Torneo, Farrell sbaglia il suo secondo piazzato e alle soglie dell’ultimo quarto di gara il Galles comincia a crederci. Poi arrivano il drop di Biggar e la seconda meta personale di Cuthbert confezionata da uno stratosferico Tipuric che si candida a un posto di titolare in Australia con i Lions di Warren Gatlnad. Dentro anche il piazzato di Biggar al 71’. Al fischio di chiusura di Steve Walsh esplode lo stadio e in tutto il Galles comincia una straordinaria festa. Gioiosa soprattutto perché inattesa. Ma assolutamente in linea con i valori emersi nel corso della sfida decisiva.

Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball