11
marzo


Six Nations – Bene l'Italia per palloni giocati e metri percorsi. By Giorgio Sbrocco

Questa settimana le rilevazioni statistiche di Accenture (per conto del board del Sei Nazioni) non dicono (quasi) niente di rilevante quanto a relazione fra aspetti quantitativi e qualitativi delle prestazioni delle Nazionali impegnate nel penultimo turno del Torneo. In una giornata in cui il totale del differenziale nei punteggi finali (anche a causa del pareggio di Dublino) si è fermato a quota a 17, risultano comunque di un certo interesse alcune comparazioni specifiche:

Possesso: A Dublino, in Irlanda-Francia finita 13-13 i padroni di casa hanno avuto il 55% , a Edinburgo il Galles ha totalizzato il 57%, mentre, a Twickanham, Inghilterra e Italia, che non hanno pareggiato, purtroppo, si sono spartiti equamente la torta dei palloni a disposizione (50% per parte).

Territorio: Scozia al 41%, Irlanda 58%, Inghilterra 50%. Il che conferma che la Scozia (che però ha perso di 10) è solita giocare con meno palloni del suo avversario, anche se stavolta ha sfiorato in entrambe le voci il 50%

Palloni giocati con le mani: Ancora una volta è l'Italia (108) la squadra che gioca di più con il pallone in mano, al secondo posto l'Inghilterra (101), e tute le altre sotto quota 100. Il record negativo appartiene alla Francia che si è fermata a 70

Metri palla in mano: Italia prima con 367 metri percorsi, davanti alla Scozia (278) e all'Inghilterra (265). Nota: due delle tre migliori prestazioni sono di squadre che hanno perso.

Calci di punizione contro: la partita più fallosa è stata senza dubbio quella di Edinburgo fra Scozia e Galles (28, 16+12), seguita da Inghilterra-Italia (19, 5+14) e da Irlanda-Francia (14, 9+5). Scozia (sconfitta) la squadra più fallosa, Inghilterra e Francia (una vittoria e un pareggio) le meno penalizzate.

Efficacia del placcaggio: Francia (81%) in coda alla classifica, essendo risultata l'unica Nazionale a essere scesa sotto il 90%. Un dato che rende perfettamente l'idea di quale sia, oggi, il denominatore comune del rugby di alto livello.

Linea del vantaggio: L'Italia l'ha superata (palla in mano) 4 volte, l'Inghilterra solo una (e ha vinto), Irlanda e Francia hanno pareggiato (1-1), e il Galles (1) ha fatto meglio della Scozia (0).
Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball