23
febbraio


Six Nations – Due mete del Galles, il giallo a Castro e un’Italia piccola piccola. By Giorgio Sbrocco

ITALIA – GALLES  9  – 26 (pt 6-9)
Marcatori: 8’ cp Halfpenny, 10’ cp Burton, 16’, 19’ cp Halpenny, 30’ cp Burton, 45’ m. Davies tr. Halpenny, 50’ cp Burton, 53’ cp Halfpenny, 62’ m. Cuthbert tr, Halpenny
Giallo: 60’ Castrogiovanni (I)

Il calcio d’invio è di Burton.
Perfetto calcio dietro la linea (41’) di Burton! Ricezione sbagliata, arriva Masi di piede e l’Italia carica. Benvenuti TENTA LA RACCOLTA ma sbaglia. Placcato in anticipo?
Venditti (42’) carica sulla liberazione di Phillips. Zanni attacca radente, Minto in sostegno e poi drop di Burton: FUORI!
*Numero di Biggar (44’)che calcia per se stesso e va a recuperare palla su ricezione di McLean, Poi Burton si impappina su un chip galles e il centro Davies raccoglie segna una meta fortunosa ma cercata e pesante. Due punti di Halpenny fanno 16-6 sul tabellone.
Masi (48’) riporta l’inerzia della partita nel campo gallese. Lancio dentro i 22 difensivi. Pasticcio, palla fuori e lancia Ghira a cinque metri.
Lancio su Zanni (50’) placcato prima di toccare terra. Castrogiovanni vuole i tre punti e chiede: pali.
*Burton fa centro! Italia a distanza di break
*Burton sfortunato di piede, il suo lungo linea esce in pallone morto. Mischia per il Galles sul punto. Poite vede un fallo azzurro (Lo Cicero?) e assegna un calcio (53’) da 40 metri a sinistra dei pali. Halfpenny ci prova e non sbaglia. Gran calcio davvero! Galles avanti di 10
North sale i cielo (56’) su invito di piede della sua apertura. Poi Tipurich commette fallo a terra
Brunel toglie Lo Cicero, Ghiralndini e Minto.
Possesso Italia e calcio rasoterra di Burton (57’) dentro i 22. Lancio sbagliato!
Attacca Giazzon sulla coda dell’allineamento con Favaro. Continuità Italia! Ma Galles è fantastico nella salita difensiva e costringe gli azzurri all’errore. Mischia per loro. In prima linea comandano loro!
Poite chiama Castro e gli sventola sotto il naso il cartellino giallo. Come volevasi dimostrare…
*Super drive gallese fino ai 22, poi Faletau carica, Palla fuori (61’) e Biggar lancia Cuthbert (velo su Canale?) che pare penetrare nel burro. Meta. Ben costruita, oltretutto. Dentro la conversione e fa 26-9
La 64’ fallo gallese a terra su penetrazione degli avanti azzurri. Burton non piazza.
Dentro Garcia, fuori Canale
Rimessa laterale Italia sui cinque metri. Partono Geldenhuys e DeMarchi. Proviamo fuori con Burton. Galles impietoso in difesa placca e mette pressione. Gori si impappina e commette in avanti (66’). Lo sostituisce Botes.
Un calcio contro Favaro (67’) colpevole di un’ostruzione sulla chiusa porta la rimessa del Galles in territorio italiano.
Vantaggio Galles (69’) per entrata laterale dentro i 22 (Zanni?). Niente pali. Rientra Castro
Il Galles manda in campo Hook e Warburton che prende il posto di Ryan Jones anche nel ruolo di capitano
Benvenuti (70’) placca (bene!) Halpenny inserito nella linea sul terzo canale e conquista un’introduzione in mischia ordinata.
L’Italia muove palla ma la difesa del Galles è qualcosa di molto vicino alla perfezione!
Recuperano palla e la amministrano con calma a cavallo della linea mediana.
Al 73’ in avanti di Zanni lanciato al largo da Botes. Ma le linee di corsa sono poca cosa e le energie…
Bel recupero a terra di Vosawai (74’) sul mediano Williams.
Ancora palla persa dall’Italia e Galles che calcia lontano e libera (79’).
Derbyshire fa il finto penetrante al largo ma gli passano la palla…in avanti
Finisce con il Galles che calcia fuori per consentire il fischio di Poite.
Piccola Italia, purtroppo. E Galles impietoso.
Prepariamoci per Twickenham, fra due settimane ci aspetta l’Inghilterra.
Giorgio Sbrocco

 

 

 

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball