22
febbraio


Tags

Six Nations u20 – Il Galles controlla e vince. Italia una volta in meta ma poco efficace nel gioco al piede. By Giorgio Sbrocco

Italia – Galles 10 – 25 (pt 3-19)

Marcatori: 2’ m. D.Thomas tr. Davies, 23’ cp Padovani, 28’ mnt Williams, 33’ mT Galles tr. Davies, 60’ m. Mbanda tr. Campagnaro, 68’, 74’ cp Davies

La pioggia non accenna a scemare. Pozze d’acqua, fondo sempre più pesant e campo quasi completamente allagato.
Fuori gioco gallese (43’) su ricezione sbagliata dopo pedatone di Padovani che prova a centrare i pali ma sbanana a destra in maniera clamorosa.
Drive Italia (48’) e fallo della seconda linea gallese. Padovani ci porta sui cinque col piede.
Palla a due mani e penetrazione sul primo canale. Andreotti viene placcato a men odi un metro. L’arbitro fischia palla “tenuta alta” e concede la mischia agli azzurri. Fallo di D.Thomas (52’) e altra rimessa a cinque.
Italia avanza e il pilone destro Lewis (54’) prende il giallo per mancato rispetto dei 10 metri.
La difesa gallese tiene e l’Italia conquista un’introduzione a cinque metri. Il Galles potenzia la prima linea e fa uscire il flanker D.Thomas (55’).
Al secondo reset (56’) l’Italia viene penalizzata (Scarsini) per fallo di assetto all’ingaggio.
Andreotti contra il tentativo di box di Williams ma il Galles si salva di piede (57’)
Giocano solo i pacchetti. Fallo gallese sul drive azzurro e vantaggio non conseguito.
Ancora calcio fuori (58’) e lancio Italia a cinque metri sulla sinistra dei pali.
Fallo gallese a terra e altro giallo al capitano n. 8 Jenkins.
Italia gioca 15 contro 13 e ha una mischia a favore a cinque metri.
Se non segna adesso…
*Parte Mbanda e trova il deserto sulla destra della mischia ordinata. Campagnaro trasforma ed è 10-19
Al 62’ ancora in avanti di Esposito su palla alta, Galles in 14 contro 15. Introduzione gallese
Fuori Padovani dentro Buscemi (66’).
Fallo in chiusa della prima linea italiana. Il Galles piazza da destra ma la palla è fuori (67’)
Dentro Conti per Moriconi
*Fuori gioco su calcio alto ma corto di Violi. Davies prova un’altra volta, stavolta da sinistra e non sbaglia. Galles avanti 22-10
Parità numerica al 71’
È ping pong rugbyIl Galles sembra più a proprio agio con i piedi
*Al 74’il centro gallese penetra fin quasi nei 22, Fallo del placcatore. E calcio per i baby Dragons che Davies trasforma per il 25-10
Non piove più!
Al 79’ altro calcio di punizione per il Galles (fallo in mischia ordinata). Davies ci prova ma prende il palo.
Finita. Galles imbattuto nel Torneo
I migliori dell’Italia: Andreotti e Violi, nel Galles l’apertura Davies e la prima linea in blocco
Giorgio Sbrocco


 

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball