20
febbraio


Six Nations – La banalità al potere prima di Inghilterra-Francia. By Giorgio Sbrocco

Tutto il mondo è paese. E il rugby, a volte, assomiglia (troppo) al calcio. No? Leggete le dichiarazioni di alcuni dei giocatori francesi alla vigilia di Inghilterra-Francia del Sei Nazioni e quella di uno storico (e giustamente adorato) ex ct. Poi chiudete gli occhi e pensate a un aggettivo...banale? 
Benjamin Fall: “Dobbiamo far vedere agli inglesi che abbiamo denti affilati”
Louis Picamoles: “Una buona partita non può che farci del bene”
Christophe Samson: “A Twickenham la partita più importante di tutto il Sei Nazioni”

Philippe Saint-André: “Vincere contro l'Inghilterra sarà il nostro Grande Slam”
Yannick Nyanga: “Non gettare troppa benzina sul fuoco”
François Trinh-Duc: “Se penso a sabato mi viene fame!”
Antonie Claassen: “Un onore per me vestire la magolia della Francia”

Bernard Laporte: “A Twickenham possiamo batterli”
Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball