13
febbraio


Six Nations – Nella giornata di sosta del Torneo…non riposa nessuno! By Giorgio Sbrocco

 È il rugby del terzo millennio, bellezza! C’è una sosta nel Sei Nazioni? Dal momento che i campionati nazionali devono andare  avanti e che non c’è alcuna ragione per tenere un numero così elevato di bravi giocatori fermi (a riposare!)…tutti hanno fatto ritorno al loro posto di lavoro per  guadagnarsi la pagnotta. Come da contratto. Lo impongono (meglio: lo consentono)  le ferree regole Irb che hanno stabilito che il week end 16-17 febbraio NON è finestra internazionale. E allora: hai voluto la bicicletta? Pedala!
Un esempio? Prendiamo il Galles, che ha appena battuto la Francia e che aspetta di giocare con l’Italia a Roma e che non naviga certo nell’oro quanto a giocatori validi a disposizione (e a sterline nelle casse dei club, ma questa è un'altra storia). Ebbene, 15 degli effettivi della Nazionale dei Dragoni hanno fatto ritorno ai club e alle squadre regionali (quelle di Celtic) per onorare gli impegni del week end. Per la precisione: Josh Turnbull and Liam Williams sono tornati a Llanelil (Scarlets), Alun Wyn Jones (appena rimesso in piedi dopo l’infortunio) e  James King a Swansea (Ospreys), Scott Andrews, Lou Reed, Josh Navidi e Andries Pretorius a Cardiff (Blues). Gli altri, gli emigranti: Paul James è tornado a Bath), Craig Mitchell a Exeter, Olly Kohn a Londra (Harlequins) , Gethin Jenkins a Tolone,  Mike Phillips a Bayonne, Lee Byrne a Clermont e James Hook è rientrato di corsa a Perpignano per l’anticipo di venerdì con Tolosa. Il rientro in Nazionale è previsto per lunedì. Stando così le cose, la decisione del tecnico del Galles Howley di annunciare il XV anti Italia dei Dragoni con 12 giorni di anticipo (l’ha faTto ieri) è da considerarsi poco più di un rito scaramantico. C’è chi tocca ferro, chi legno, chi infila una mano in tasca e chi… dà le formazioni. Per la cronaca: Parisse, Lo Cicero e Canale sono tornati in Francia, Masi e Castrogiovanni in Ighilterra.  
Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball