07
febbraio


Six Nations – Sarà Canale il vice Sgarbi a Murrayfield. E Lo Cicero festeggerà quota 100. By Giorgio Sbrocco

Fuori Sgarbi per una caviglia in disordine, è Gonzalo Canale (attualmente in forza a  La Rochelle, club del ProD2 Transalpino), entrato in campo sul finire della gara vittoriosa con la Francia di sabato scorso il titolare della maglia numero 12 di primo centro nell’Italia che ct Jaques Brunel manderà in campo sabato a Murrayfield contro la Scozia (calcio d’invio alle 15.30 italiane) nella prima delle tre sfide in programma del Sei Nazioni 2013. In panchina andrà Gonzalo Garcia (Zebre), l’unico altro centro a disposizione nella truppa azzurra, al quale è stato preferito Canale (forse) per le superiori competenze in attacco. Quello imposto dalle precarie condizioni fisiche del centro della Benetton Treviso è l’unico cambio operato dallo staff della squadra azzurra in vista del primo impegno esterno. Mediana con Botes alla mischia e Orquera numero 10, capitan  Parisse al centro di una terza linea di grande talento ed efficacia completata dal placcatore Favaro e da Zanni sul lato aperto. Davanti la sicurezza di una prima linea che si candida a dominare la guerra degli assetti in chiusa e a fornire fondamentali sostegni alle penetrazioni nei pressi delle zone di collisione. La partita sarà l’occasione per festeggiare il centesimo cap del pilone Lo Cicero (per lui un ingresso in campo in solitaria e una speciale maglia commemorativa), giunto a una sola lunghezza dal record di Alessandro Troncon (101). Al suo fianco, il tallonatore padovano Ghiraldini (28 anni) taglierà il traguardo delle 50 presenze internazionali. Arbitrerà il sudafricano Jaco Peyper (32 anni) che vanta una discreta esperienza nel Super Rugby e che dirige l’Italia per la prima volta. Il bilancio degli scontri diretti è favorevole agli scozzesi che conducono 12-7.
ITALIA
15 Andrea MASI (London Wasps, 73 caps)
14 Giovanbattista VENDITTI (Zebre Rugby, 10 caps)*
13 Tommaso BENVENUTI (Benetton Treviso, 24 caps)*
12 Gonzalo CANALE (La Rochelle, 78 caps)
11 Luke MCLEAN (Benetton Treviso, 42 caps)
10 Luciano ORQUERA (Zebre Rugby, 30 caps)
9 Tobias BOTES (Benetton Treviso, 9 caps)
8 Sergio PARISSE (Stade Francais, 92 caps) – capitano
7 Simone FAVARO (Benetton Treviso, 17 caps)*
6 Alessandro ZANNI (Benetton Treviso, 70 caps)
5 Francesco MINTO (Benetton Treviso, 3 caps)
4 Quintin GELDENHUYS (Zebre Rugby, 34 caps)
3 Martin CASTROGIOVANNI (Leicester Tigers, 92 caps)
2 Leonardo GHIRALDINI (Benetton Treviso, 49 caps)
1 Andrea LO CICERO (Racing-Metro Paris, 99 caps)
In panchina
16 Davide GIAZZON (Zebre Rugby, 6 caps)
17 Alberto DE MARCHI (Benetton Treviso, 5 caps)
18 Lorenzo CITTADINI (Benetton Treviso, 17 caps)
19 Antonio PAVANELLO (Benetton Treviso, 14 caps)
20 Paul Edward DERBYSHIRE (Benetton Treviso, 17 caps)
21 Edoardo GORI (Benetton Treviso, 20 caps)*
22 Kristopher BURTON (Benetton Treviso, 19 caps)
23 Gonzalo GARCIA (Zebre Rugby, 25 caps)
*Accademia Fir
Giorgio Sbrocco

Facci sapere la tua opinione!
commenta

Aggiungi Commento

  Country flag

biuquote
  • Commento
  • Anteprima
Loading

Rugby Ball